Bambini 8/12 anni

La pratica di un’Arte Marziale ha importanti benefici su corpo e mente, soprattutto per quei ragazzi che si trovano in una età importante dove ciò che impareranno sarà il loro bagaglio nella vita.

Ecco l’importanza di aiutarli in questo percorso di crescita facendogli praticare Hwa Rang Do, un’Arte marziale dove potranno migliorare le proprio doti fisiche in un ambiente sereno e stimolante.

Durante la lezione vengono studiate tecniche acrobatiche, di agilità e potenza, giochi di gruppo e le tecniche marziali.

L’atmosfera che si respira è di rispetto e di amicizia, ogni studente affronta l’allenamento con passione, per poi concludere la lezione con un applauso di gioia e incoraggiamento.

Lunedì 17.00-18.00, Istr. Floris

Mercoledì e Venerdì 18.30-19.30, Istr. Rengifo

Martedì e Giovedì 18.00-19.00, Istr. Carbone

L’importanza di praticare l’Arte marziale del Hwa Rang Do:
Gli alunni imparano a sviluppare un’organizzazione mentale, che regola importanti sequenze psico-motorie, favorendo, quindi, la propensione ad assumere processi decisionali con differente grado di responsabilità.

Infatti è stato dimostrato che le Arti Marziali producono la stimolazione celebrale di quelle aree del cervello in cui avvengono i processi di calcolo e di analisi fondamentali nelle materie scientifiche.

Lo sviluppo delle capacità di aggregazione e di socializzazione è l’altro cavallo di battaglia di queste discipline, che stimolano l’interazione collaborativa ed il confronto con i compagni, facendo acquisire coerenti comportamenti ispirati alla sicurezza e al rispetto.

Ulteriori studi universitari sui ritmi cerebrali nel campo delle neuroscienze dimostrano come attraverso queste discipline i ragazzi imparano a controllare gli impulsi causa di gravi conflitti a scuola (vedi bullismo), a metabolizzare l’eccesso di aggressività distruttiva e riutilizzarla in modo positivo.

vai al sito della Federazione Italiana di Hwa Rang Do®

-> martedì e giovedì 18.00-19.00, Istr. Carbone
-> mercoledì e venerdì 17.30-18.30, Istr. Floris